Home




Anni ‘60/’70

 

Gli anni della crescita economica, gli anni della speranza, gli anni in cui il sorriso era protagonista sul volto della gente.

Oggi, periodo di prolungata crisi, abbiamo un bisogno estremo di credere in qualcosa di migliore, di avere la speranza nel domani e Boccaccesca cerca di confermare il messaggio del buon vivere toscano riproponendo situazioni “anni ‘60/’70” per le strade di Certaldo Alto e Basso.

Questo è il periodo in cui la cultura enogastronomica si sviluppa; modeste trattorie si trasformano in ristoranti di qualità, aumenta la sensibilità verso il recupero e la valorizzazione del prodotto tipico territoriale.

Sempre in quegli anni il vino assume un’importanza che fino ad allora non aveva mai avuto, e aziende conosciute solo a livello familiare diventano capisaldi della Storia Vitivinicola Italiana nel mondo.

Nasce in Francia La Nouvelle Cuisine che abbandona i sughi classici ed esige materie prime di ottima qualità valorizzando appieno il gusto naturale di ogni ingrediente; caratterizzata però da piccole quantità di cibo, a volte non apprezzate dal pubblico.

In contrapposizione a questa, Gualtiero Marchesi in Italia inventa una Nuova Cucina Italiana, creativa, rispettosa del prodotto, ma in porzioni degne di tale nome.

E poiché Boccaccesca, da 18 anni, è una rassegna dedicata ai Piaceri del Gusto, al buon mangiare ed al buon bere, in questa edizione in cui diventa adulta, vuol rendere omaggio al grande Maestro Gualtiero Marchesi, ritenuto all’unanimità fondatore della “Nuova Cucina Italiana”.

Un altro grande Artista a cui Boccaccesca 2016 rende omaggio, è Alain Bonnefoit, protagonista dell’eccezionale Mostra di Pittura in Palazzo Pretorio, Vive la Vie! Alain è speciale! Dalla prima edizione è con noi, ha visto Boccaccesca crescere vivendola da protagonista, da ospite, da spettatore, ma soprattutto da grande Amico!

L’idea e l’immaginazione corrispondono al concetto che la forma è materia, che il bello puro è il vero buono, teoria sostenuta da Gualtiero Marchesi, calza magnificamente a Vive la Vie! di Alain Bonnefoit.

E proprio Marchesi e Bonnefoit sono le guest star di Boccaccesca 2016… due personaggi che hanno unito Italia e Francia in maniera indissolubile con la loro arte ed il loro piacere per le cose buone ebelle!

Claudia PalmieriClaudia Palmieri
Direttore Artistico

  • Confesercenti Firenze Comune di Certaldo ASEV - Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa Chianti Banca Regione Toscana Unione dei Comuni - Circondario Dell'Empolese Valdelsa

Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa Spa - P.Iva / C.F. / Reg. Imp. Firenze: 05181410480 - N° R.E.A. 526891 - Cap. Soc. I. V. 250.000,00 €